I.T.I. "Guglielmo Marconi"

I.T.I. "Guglielmo Marconi"

Via G. Verdi, 60 - Dalmine (BG)

Offerta Formativa

P.T.O.F. 2019-2022

QUADRO ORARIO

CURRICOLO DI SCUOLA

Nell’ambito della riforma della scuola secondaria di secondo grado (DPR 88/2010), sono stati assegnati i seguenti indirizzi di studio all’IIS “G. Marconi” di Dalmine, tenendo conto della sua storia, delle attrezzature di laboratorio di cui esso è dotato e delle caratteristiche del territorio di riferimento:

MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA

articolazione Energia

ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

articolazione Elettronica
articolazione Elettrotecnica
articolazione Automazione

INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI

articolazione Informatica
articolazione Telecomunicazioni

CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

articolazione Chimica e materiali

 

Curricolo verticale

Ogni dipartimento elabora la propria programmazione a partire dai documenti ministeriali. Le programmazioni sono utilizzate dagli insegnanti come strumento di lavoro per la loro attività. Le attività di ampliamento dell’offerta formativa sono progettate di norma in accordo con il curricolo di istituto. Vengono individuati in modo chiaro gli obiettivi e le abilità/competenze da raggiungere attraverso i progetti di ampliamento dell’offerta formativa.

La progettazione verticale è un punto di forza all’interno della nostra scuola.

Il nostro istituto ha da tempo attuato una didattica per competenze attenta allo sviluppo delle competenze trasversali in chiave di cittadinanza. Obiettivo concorrente a quello curriculare è lo sviluppo della personalità dell’alunno accompagnandolo nell’accrescimento dei saperi attraverso una conoscenza approfondita della realtà che lo ponga ad affrontare in maniera critica, razionale e creativa le diverse situazioni che si presentano nella vita lavorativa e nel vivere quotidiano. Tali percorsi trovano ispirazione nelle raccomandazioni dell’UE e nelle linee guida italiane in materia di
competenze trasversali.

Utilizzo della quota di autonomia
In base al Regolamento dell’autonomia scolastica, le istituzioni scolastiche si riservano di modificare il monte ore annuale delle discipline d’insegnamento per una quota del 20% che consente la compensazione tra discipline d’insegnamento.( Nota prot. 721 22 giugno 2006 e D.M. 47 del 13 giugno 2006.) Il nostro istituto, nello specifico, utilizza tale quota per lo svolgimento di attività integrative annuali, della pausa didattica alla fine del primo trimestre e per i Project Work e del PCTO.

Pausa didattica e valorizzazione eccellenze

La pausa didattica si svolge all’inizio del secondo quadrimestre e prevede attività di recupero per gli studenti con difficoltà, mentre per le eccellenze si organizzano attività o uscite con obiettivi specifici.

La valorizzazione delle eccellenze sta molto a cuore a questo istituto….

perché se è fondamentale recuperare le carenze cognitive e metodologiche degli studenti che incontrano difficoltà, è altrettanto significativo valorizzare gli studenti che raggiungono risultati importanti. I destinatari di questo progetto sono gli studenti meritevoli a cui vengono riservate varie iniziative durante l’anno scolastico, promosse dall’Istituto in aggiunta a quelle del MIUR.